Assign a 'primary' menu

Il tuo patrimonio è al sicuro?

Ti cambia di più la vita guadagnare il 2% all’anno o la possibilità di perdere 100 mila euro nel giro di poco tempo?

La risposta sembra scontata ma allora mi domando perché l’investitore italiano si preoccupa per prima cosa di quanto può guadagnare dai propri risparmi invece di coprirsi da eventuali perdite del patrimonio.

Se mi succede qualcosa ci penserà lo Stato ad aiutarmi !

Questo è ciò che pensa l’italiano , abituato a decenni di assistenzialismo e probabilmente è ciò che anche tu più volte hai pensato. In un mondo che cambia velocemente e con lo Stato che ci ritroviamo è meglio che al tuo futuro inizi a pensarci da solo.

Prova a pensare alla pensione, fino a pochi anni fa chi si preoccupava di quanto sarebbe stata la cifra su cui contare mensilmente ?

NESSUNO !!!

Sapevi che il giorno in cui la mattina ti potevi girare dall’altra parte del letto senza pensare al cartellino da timbrare la tua entrata mensile sarebbe stata poco diversa dal tuo ultimo stipendio. Tempi d’oro …

FINITI !  STOP !  GAME OVER !

Oggi devi pensare a costruirti una pensione integrativa se vuoi continuare a permetterti  le vacanze annuali, la pizza con gli amici, la grigliata domenicale e … la macchina nuova. Prima inizi a pensare a come costruirtela prima puoi iniziare a dormire tranquillo.

Prendi poi l’aspetto sanitario, esiste la sanità pubblica ma hai provato a prenotare un esame specialistico in un ospedale ? Se sei fortunato riesci a farlo in 12 mesi, tempi d’attesa INACCETTABILI. Sei quindi costretto, perché tu ne hai bisogno  ADESSO,  a prenotare in una struttura privata e devi magari spendere una cifra notevole andando ad intaccare il tuo patrimonio.

Ma tu continua a pensare al 2% di rendimento …

Vogliamo parlare poi di quanto ti verrebbe a costare un domani aver necessità di una badante o di una casa di riposo ? Tutte spese che vanno ad azzerare i tuoi magari anche consistenti risparmi ed investimenti.

Ma tu continua a pensare al 2% di rendimento …

E se provochi un incidente con dei danni a qualcuno ? Magari ad un manager d’azienda o ad un atleta. Se i danni sono importanti, sai quale è la cifra che dovrai rimborsare ? E il tuo patrimonio si azzera

Ma tu continua a pensare al 2% di rendimento …

Questi sono rischi che tutti corriamo ma a cui quasi nessuno pensa, si possono azzerare  pensandoci per tempo. Ci hai mai pensato ? Ti è mai stato detto in banca o dal tuo consulente ?

Ma tu continua a pensare al 2% di rendimento …

Io quando incontro la prima volta i miei clienti cerco di capire se hanno messo al riparo i propri investimenti dai rischi di cui ti ho parlato sopra.

La vera tranquillità non te la daranno i Btp, i fondi, le polizze … non te la darà il 2% di rendimento netto annuo !

 

La tranquillità la devi acquistare con una parte dei tuoi risparmi per evitare di ricevere un giorno una telefonata dalla banca in cui ti viene detto che i soldi sono FINITI !

Sapere che se un domani si verificassero gli eventi di cui sopra il patrimonio tuo e della tua famiglia non verrebbe toccato non ti lascerebbe tranquillo ?                    SI,           la tua risposta non può essere diversa.

Questo ti permetterà di gestire la parte consistente del tuo patrimonio in modo migliore.

La maggioranza dei risparmiatori con cui parlo ha un profilo di rischio prudente e di breve periodo, pensa al “famoso”   2% di rendimento, il pensiero del “non si sa mai, se mi succede devo prendere i soldi subito” è sempre nella loro testa (anche nella tua?)  senza sapere cosa potrebbe succedere effettivamente in futuro.

Tutte queste convinzioni portano i risparmiatori  a sottoscrivere investimenti INEFFICIENTI dal punto di vista finanziario : oggi investire in modo prudente e a breve termine porta certamente ad ottenere risultati NEGATIVI !!! Ricordi Banca Etruria, Popolare Vicenza, Veneto Banca ….

Ma tu continua a pensare al 2% di rendimento …

Avere molti soldi investiti con l’idea del “non si sa mai”, senza essersi coperti da possibili inconvenienti, ti potrebbe portare ad avere 2 problemi :

  • NON GUADAGNARE nulla su quegli investimenti
  • NON AVERE SOLDI necessari a far fronte ad eventi negativi che ti possono capitare

E’ giunto il momento che tu prenda in mano il futuro del tuo patrimonio e ti copra dai rischi che stai correndo quotidianamente, solo in quel momento potrai legare i tuoi risparmi ad un orizzonte temporale più efficace ed efficiente dimenticando una volta per tutte quel famoso 2%. Potrai godere di rendimenti molto più gratificanti ma, soprattutto , avrai capito di avere il tuo futuro finanziario sotto controllo.

Questo vuol dire TRANQUILLITÀ  per te e per la tua FAMIGLIA.

Non perdere altro tempo, i rischi sono dietro l’angolo, clicca subito sul pulsante qui sotto e diventa padrone del tuo futuro

>